Giornata del dialetto milanese

Avresti mai pensato che potesse esistere una giornata interamente dedicata al dialetto milanese ? Questo venerdì, rispolvera i vari "tusa", "bagaj" e "cadrega" .

Sono nata e cresciuta a Milano, una città metropolitana, globalizzata e piena di vita.

Ha fatto tanta strada da quando era solo lo stereotipo della città lombarda piena di nebbia e di freddo, divenendo il centro dell’industria, della moda e del lifestyle… ma, in tutto questo, le tradizioni hanno ancora posto?

Eh sì, diciamolo: ormai i veri meneghini DOC sono molto rari… e ancora più raro è sentire parlare il dialetto milanese , a meno che non si vada nei quartieri periferici, quelli che una volta erano paesi a se.

E’ una lingua che personalmente mi fa sorridere, ma io stessa non riesco a parlarla come fanno, per esempio, mia nonna, le sue sorelle e mio padre.

Come tutti i meravigliosi dialetti italiani, ha le sue sfumature interpretative, i modi di dire e le sue terminologie per qualsiasi cosa.

Certo: l’italiano è bellissimo, musicale e ricco sotto qualsiasi punto di vista (sono una grande promotrice del congiuntivo e della corretta dizione), ma penso che bisognerebbe sempre preservare un posticino per “le proprie origini“, giusto per ricordare, qualche volta, la propria storia… anche quella linguistica.

Per celebrare il milanese , cosa c’è di meglio di una giornata interamente dedicata a questo dialetto?

Dalla mattina fino alla sera, per tutta Milano potrai trovare ristoranti, librerie e musei che celebrano a modo loro questo venerdì diverso, durante il quale la cultura linguistica milanese ritrova per ventiquattro ore almeno un po’ dell’importanza che aveva fino a cinquant’anni fa.

Magari riesco a impararlo un po’ meglio anch’io…

SCOPRI l’evento

Vuoi saperne di più?

Registrandoti su Spotlime, l’app che seleziona i migliori eventi di Milano, riceverai un promemoria dell’evento e potrai rimanere sempre aggiornato su questo e tutti gli eventi simili in città. Inoltre, prenotandoti dall’app e partecipando agli eventi, riceverai un vantaggio esclusivo.

SCOPRI l’app

CONDIVIDI
Articolo precedenteMilano&Cucina: Mondeghili
Articolo successivoInaugura il Fuoricinema: il programma completo
Redazione di Spotlime
Spotlime è l'applicazione per scoprire i migliori eventi nelle principali città italiane. Spotlime è semplice e intuitiva: gli eventi presenti sono suddivisi per categorie, per data e vi è anche una mappa che geolocalizza ogni locale. Un team di content editor seleziona quotidianamente i migliori aperitivi, concerti, mostre, discoteche, e non solo. Tramite l’app, gli utenti possono scegliere gli eventi che più rispecchiano i loro gusti, ma anche prenotarsi direttamente e ricevere vantaggi esclusivi (ingresso gratuito, sconti, drink omaggio, saltacoda). I locali e gli organizzatori di eventi possono utilizzare l’app per aumentare la propria visibilità online, farsi conoscere dal pubblico più adatto e aumentare i propri clienti. Al momento è attiva a Milano, Roma, Firenze, Bologna Napoli, Torino, Bari, Catania, Genova, Padova e Palermo.