L’Egitto arriva al Mudec

Fino al 7 Gennaio, potrai immergerti nell'universo affascinante della cultura egizia grazie alla mostra " Egitto : La straordinaria scoperta del Faraone Amenofi II“ del Mudec.

Sono sempre stata appassionata di culture “altre” e sono affascinata da qualsiasi aspetto relativo a esse: dalla scrittura agli aneddoti, dai costumi alla mitologia, persino la metodologia di scrittura di ogni singolo popolo mi interessa.

Parlando proprio di “scritture altre”, ricordo con precisione quando la maestra delle elementari ci insegnò i geroglifici egiziani: già ero particolarmente presa da questo mondo, figurati quando ho saputo che avevano un modo di scrivere completamente diverso dal nostro.

Fatto sta che mi sono ritrovata a passare pomeriggi su pomeriggi a scrivere “papiri” di frasi utilizzando solamente questi simboli, imparando a memoria tutte le corrispondenze con le nostre lettere e alcuni significati dei disegni più complessi.

Bene, dopo averti indirettamente svelato la mia natura da secchioncella, puoi immaginare quanto sia felice di dirti che fino al 7 Gennaio, il Mudec ospiterà la mostra “Egitto: La straordinaria scoperta del Faraone Amenofi II“.

Quest’esposizione raccoglie reperti come statue, armi e persino stele commemorative che raccontano la vita del valoroso faraone Amenofi II, vissuto tra il 1427 e il 1401 a.C., sovrano noto per aver svolte un’instancabile attività bellica ed edile; potrai persino vedere la sua tomba, ritrovata nella Valle dei Re dall’archeologo Victor Loret.

Questa è solo la parte centrale della mostra, che potrà svelarti tantissimi altri aspetti, aneddoti e curiosità sulla cultura egizia.

Si tratta di un’occasione più unica che rara per immergersi in questi scenari nilotici. Fossi in te, avrei già comprato il biglietto: costa 14 euro, ma ti assicuro che per vivere la magia dell’antico Egitto ne vale la pena.

SCOPRI L’EVENTO

Vuoi saperne di più?

Registrandoti su Spotlime, l’app che seleziona i migliori eventi di Milano, riceverai un promemoria dell’evento e potrai rimanere sempre aggiornato su questo e tutti gli eventi simili in città. Inoltre, prenotandoti dall’app e partecipando agli eventi, riceverai un vantaggio esclusivo.

SCOPRI L’APP

CONDIVIDI
Articolo precedenteOops, she did it again: New York copia ancora Milano
Articolo successivoIl primo cinema di Milano fu il Dumont in via Melzo
Redazione di Spotlime
Spotlime è l'applicazione per scoprire i migliori eventi nelle principali città italiane. Spotlime è semplice e intuitiva: gli eventi presenti sono suddivisi per categorie, per data e vi è anche una mappa che geolocalizza ogni locale. Un team di content editor seleziona quotidianamente i migliori aperitivi, concerti, mostre, discoteche, e non solo. Tramite l’app, gli utenti possono scegliere gli eventi che più rispecchiano i loro gusti, ma anche prenotarsi direttamente e ricevere vantaggi esclusivi (ingresso gratuito, sconti, drink omaggio, saltacoda). I locali e gli organizzatori di eventi possono utilizzare l’app per aumentare la propria visibilità online, farsi conoscere dal pubblico più adatto e aumentare i propri clienti. Al momento è attiva a Milano, Roma, Firenze, Bologna Napoli, Torino, Bari, Catania, Genova, Padova e Palermo.