Broken Flowers al BASE

Cinema colto, cinema raffinato, cinema fortunato. Soprattutto se va citato.

Bisognerebbe sempre onorare i buoni propositi per il nuovo anno.

Fumare di meno, muoversi di più, uscire il giusto, andare al cinema più spesso…A volte ce ne dimentichiamo e sottovalutiamo il potere palliativo di un film rispetto a tre-quattro birrette – de gustibus, eh – e lungi da me condannare piuttosto che assolvere.

Ma oggi c’è un cinema che non è affatto male.

È uno di quelli che ti fa sentire a casa, ti fa uscire un po’ più colto, vuoi perché se citi Jarmusch è un’altra storia proprio, vuoi perché il posto in cui lo proiettano è unico.

E se quello che cerchi è un road-movie un po’ esistenzialista, un po’ dannato, un po’ ricercato. Se ti piace Bill Murray e non disprezzi Jim Jarmusch, al BASE proiettano “Broken Flowers“.
Broken Flowers, pellicola cult del 2005 con un Murray protagonista che veste i panni di un ex donnaiolo impenitente.

E che comincia a vedere la sua vita cambiata quando riceve una lettera misteriosa e un po’ inquietante in cui gli viene detto di essere padre. Ce l’avete presente quella sensazione, vero? Quella in cui pare che ti crolli il mondo addosso? Esatto, proprio quella. E il Murray de noantri, per saperne di più, si metterà sulle tracce delle sue vecchie amanti.

Tutte, nessuna esclusa.

BASE Milano, in collaborazione con LongTake,proietta dunque “Broken Flowers” sul grande schermo il 9 gennaio alle ore 21.00, in lingua originale sottotitolato.

L’ingresso è gratuito e non può davvero esserci modo migliore per inaugurare la nuova stagione di BASE Milano e festeggiare insieme l’inizio di un nuovo anno ricco di eventi.

SCOPRI l’evento

Vuoi saperne di più?

Registrandoti su Spotlime, l’app che seleziona i migliori eventi di Milano, riceverai un promemoria dell’evento e potrai rimanere sempre aggiornato su questo e tutti gli eventi simili in città. Inoltre, prenotandoti dall’app e partecipando agli eventi, riceverai un vantaggio esclusivo.

SCOPRI l’app

CONDIVIDI
Articolo precedenteIl curioso mondo di Hyeronimus Bosch
Articolo successivoLa prima lotteria ad uso pubblico
Redazione di Spotlime
Spotlime è l'applicazione per scoprire i migliori eventi nelle principali città italiane. Spotlime è semplice e intuitiva: gli eventi presenti sono suddivisi per categorie, per data e vi è anche una mappa che geolocalizza ogni locale. Un team di content editor seleziona quotidianamente i migliori aperitivi, concerti, mostre, discoteche, e non solo. Tramite l’app, gli utenti possono scegliere gli eventi che più rispecchiano i loro gusti, ma anche prenotarsi direttamente e ricevere vantaggi esclusivi (ingresso gratuito, sconti, drink omaggio, saltacoda). I locali e gli organizzatori di eventi possono utilizzare l’app per aumentare la propria visibilità online, farsi conoscere dal pubblico più adatto e aumentare i propri clienti. Al momento è attiva a Milano, Roma, Firenze, Bologna Napoli, Torino, Bari, Catania, Genova, Padova e Palermo.