Bonobo in concerto al Fabrique

L'inglese Bonobo arriva al Fabrique con un concertone che sa proprio di primavera.

Bonobo moniker di Simon Green è un primate.

Ma non nel senso che intendiamo noi. Certo, se cercate Bonobo su Google vi appariranno foto di scimmiette scure e pelose.

Ma non è questo il punto.

Il punto di Bonobo è la sua musica.

È esperienziale, è mistica, è ancestrale la musica di Bonobo.

Mescola sapientemente trip hop e downtempo. Si avvale di sonorità primigenie, naturali e rilassanti.

Perfetto per accompagnare viaggi sulle lunghe distanze, Bonobo si sposa bene anche con le playlist Spotify dal titolo “Sleep”, “Quiet again”, “Golden dreams”, ecc.

È questo che intendo con “primate”.

Una musica che vada dritto al sodo, a quelle corde dell’anima che vanno stimolate di quando in quando.

A quelle malinconie che vanno coltivate quando, nella calma della sera, ci ritroviamo a colmare l’assenza con una solitudine scelta e caparbia, eretta a mo’ di scudo o di coperta calda in cui infilarci.

Al suo secondo album, Bonobo con Migration ha regalato al suo pubblico la conferma del suo modo di fare musica.

Senza sbandate eccessive, ha consegnato all’ascolto un prodotto pulito, confortevole e docile da ascoltare a riascoltare, senza stancarsene mai.

Il cantato cantilenato suona quasi come un rito sciamanico, una regressione ad una lingua pura, scevra di qualsiasi orpello e pretenziosità.

E il pubblico sembra apprezzare, basta guardare i sold out che colleziona.

Con Migration la sua carriera ha subito una svolta essenziale: Bonobo è diventato un migrante come la sua musica, che attinge a varie scuole e numerose culture, senza dimenticarsi delle sue origini trip hop che evocano subito i Massive Attack (maledetti).

Questa sera Bonobo è al Fabrique dove, con un sold out, ha già sancito la conquista del vecchio continente.

Speriamo soltanto che non abbia problemi con il Muslim Ban di Trump e le frontiere non gli vengano mai chiuse in faccia.

SCOPRI l’evento

Vuoi saperne di più?

Registrandoti su Spotlime, l’app che seleziona i migliori eventi di Milano, riceverai un promemoria dell’evento e potrai rimanere sempre aggiornato su questo e tutti gli eventi simili in città. Inoltre, prenotandoti dall’app e partecipando agli eventi, riceverai un vantaggio esclusivo.

SCOPRI l’app