29 gennaio. Quando i tamburi fanno boom!

Orario: Dalle 19 alle 22

Luogo: Corso di Porta Romana 116

Organizzatore: Tommy Bufera http://tommybufera.wix.com/milanomusiclovers (3470747789)

Evento su Facebook: https://www.facebook.com/events/228166470852812/

Costo: 12 euro (consigliato)

 

Suonare i tamburi può essere catartico. Il suono primordiale del tamburo stimola il nostro cervello ancestrale e svuota la nostra mente dallo stress della quotidianità.

Ci si mette in cerchio e si batte sui tamburi guidati dal conduttore dell’evento, Tommy Bufera. Ogni colpo inflitto alla pelle tesa del tamburo è un messaggio spedito agli altri membri del gruppo, un’occasione per creare un legame empatico senza bisogno di parlare.

 

4 ragioni per cui mi piacerebbe andarci?

#1. Provare a suonare il tamburo (non l’ho mai fatto, a parte un’esibizione estemporanea con i bonghi del Sempione)

#2. Incontrare altre persone che hanno la stessa voglia

#3. Conoscere l’organizzatore di questo tipo di attività (sembra interessante)

#4. Sperimentare se è vero che si provano gli effetti descritti dall’organizzatore: riduzione dello stress, dell’ansia e della depressione, miglioramento della salute e delle capacità creative, aumento della vitalità e del piacere dell’ individuo. Il cerchio di suono e’ aperto a tutti, anche per coloro che non sono dunque dotati di un’ esperienza musicale.

4 cose che mi piacerebbe trovare?

#1. Un luogo accogliente

#2. Altri strumenti da poter suonare

#3. Persone con cui sia interessante scambiare due parole anche dopo l’evento

#4. Ballerine (la musica ritmica è sensuale)